30. settembre 2019

A cosa serve l’interruttore luce da esterno

La nostra casa è il nostro regno, amiamo viverla e avere il meglio; alcuni più fortunati hanno la possibilità di usufruire anche di uno spazio esterno adiacente all’abitazione, come un giardino, un’ampia terrazza con vista o semplicemente un cortile, per godere di tutto lo spazio e la libertà che si prova stando all’esterno, specialmente nelle giornate più calde o in compagnia di amici e parenti.

 

Questi locali, oltre che ad essere ben curati e in ordine, hanno la necessità di avere una corretta e studiata illuminazione, soprattutto durante il crepuscolo, la sera o la notte.

 

 

Illuminazione con interruttore luce esterno

Come abbiamo appena detto è la corretta quantità di luce che ci permette di godere di questi spazi anche nei momenti di buio, per questo studiare al meglio le zone di luce e la posizione dell’interruttore luce da esterno è fondamentale.

Saprai bene che gli interruttori hanno diverse caratteristiche e funzioni, in base all’uso che vogliamo farne, quelli da esterno in questo caso hanno la particolare funzione di dover essere a portata di mano, magari con tasti non troppo piccoli, protetti da una placca o una scatola resistenti al calore del sole, composti da materiali durevoli all’esposizione alla luce, e al freddo e alle intemperie, come pioggia, grandine e neve, con elementi che possiedono un grado di isolamento termico su scala IP molto alto.

 

interruttore luce led

 

 

Interruttori con luce di segnalazione e led spia

Un altro fattore estremamente importante nella scelta della corretta placca con pulsante per esterno, è la presenza o meno di un interruttore con luce led, particolarmente utile per segnalare la posizione dell’interruttore in assenza di luminosità nella zona circostante quando la luce è spenta, consentendoci di rilevare il punto dove è stato installato l’interruttore, evitando di inciampare nei vari oggetti della zona o andare a tentoni.

 

Al contrario, ma ugualmente utile, si ha la possibilità di sfruttare la spia led degli interruttori installando in questi ultimi una luce di segnalazione ( inserendo un collegamento del piccolo led su fase e uno sul neutro) che si accende soltanto quando la lampada è attiva; in questo modo si può facilmente riconoscere, magari da una parte più lontana o da una zona interna, se appunto il corpo illuminante, cioè la lampada, il faro o il lampione, è acceso oppure no; in questo caso è consigliabile installare il pulsante all’interno dell’abitazione o locale.