23. luglio 2015

BARRETTE PROTEICHE COME INTEGRATORI POST ALLENAMENTO

Barrette proteiche da utilizzare come snack per raggiungere facilmente il fabbisogno giornaliero di proteine. Il mercato degli integratori ha visto una grande crescita di questo segmento, le barrette infatti risultano ottime come integratori post allenamento. Quando si deve recuperare dall’allenamento, infatti, si possono scegliere le barrette proteiche per apportare amminoacidi, carboidrati, proteine, tutti i nutrienti di cui si ha bisogno per supportare la propria preparazione fisica. Oggi le migliori barrette proteiche sono formulate con ricette speciali, possono essere preparate al forno, realizzate con diversi gusti e con una digeribilità migliorata per risultare sempre leggere e allo stesso tempo nutrienti. Il Marchio Bsn è leader nella produzione delle migliori barrette proteiche, integratori che sono molto apprezzati ed utilizzati da sportivi impegnati in tutte le discipline.

 

Le migliori barrette proteiche

Le migliori barrette proteiche della Bsn Supplements richiamano i nutrienti presenti negli integratori, ad esempio è il caso delle barrette proteiche Synhta, la linea di integratori che viene formulata anche in polvere in diverse versioni e gusti. Altre tipologie di barrette proteiche sono invece utilizzate come integratori post allenamento. Per gli sportivi che sono costantemente impegnati in intense sedute, infatti, le barrette proteiche sono pratiche da utilizzare. Si possono portare con se in palestra, si possono consumare per reintegrare durante la prestazione i nutrienti di cui si necessita. Proprio per la loro versatilità, la Bsn ha sviluppato una linea di integratori post allenamento anche nella versione delle classiche Protein Bar.

 

Migliori barrette proteicheCosa sono le proteine isolate

Cosa sono le proteine isolate? questa è una domanda che molti sportivi che si avvicinano per la prima volta al settore della nutrizione sportiva, possono porsi. L’isolamento delle proteine è una tecnica che si è sviluppato con la formulazione dei primi integratori proteici e oggi, diverse tecnica sono utilizzate anche nella formulazione delle barrette proteiche. Le migliori barrette proteiche possono essere formulate con proteine del siero del latte, proteine della soia, caseine micellari, quando si parla di isolate, o di whey isolate, si fa quindi riferimento ad una serie di lavorazioni di laboratorio, come ad esempio l’estrazione a freddo, la microfiltrazione e altri processi che vanno ad aumentare il valore biologico dei nutrienti che vengono integrati. Le formulazione Isolate sono utilizzate anche nella preparazione degli integratori post allenamento, dopo la fatica, infatti, l’organismo dello sportivo necessita di un apporto nutrizionale con un elevato valore biologico. Per queste esigenze le proteine rappresentano il miglior nutrimento.